/ / Ammortamento in Excel

Ammortamento in Excel

SLN | SYD | DB | DDB | VDB

Eccellere offre cinque diversi funzioni di ammortamento. Consideriamo una risorsa con un costo iniziale di$ 10.000, un valore di salvataggio (valore residuo) di $ 1000 e una vita utile di 10 periodi (anni). Sotto puoi trovare i risultati di tutte e cinque le funzioni. Ogni funzione verrà spiegata separatamente nei prossimi 5 paragrafi.

Risultati di ammortamento in Excel

La maggior parte delle attività perde più valore all'inizio della loro vita utile. Le funzioni SYD, DB, DDB e VDB hanno questa proprietà.

Grafico di ammortamento

SLN

La funzione SLN (linea dritta) è facile. Ogni anno il valore di deprezzamento è la stessa.

Funzione SLN (linea retta)

La funzione SLN esegue quanto seguecalcolo. Valore di deprecazione = (10.000 - 1.000) / 10 = 900.00. Se sottraiamo questo valore 10 volte, la risorsa si deprezza da 10.000 a 1000 in 10 anni (vedi prima immagine, metà inferiore).

SYD

Anche la funzione SYD (Sum of Years "Digits) è semplice: come puoi vedere qui sotto, questa funzione richiede anche il numero del periodo.

SYD (somma degli anni

La funzione SYD esegue quanto seguecalcoli. Una vita utile di 10 anni si traduce in una somma di anni di 10 + 9 + 8 + 7 + 6 + 5 + 4 + 3 + 2 + 1 = 55. La risorsa perde 9000 in valore. Periodo di valore ammortamento 1 = 10/55 * 9000 = 1,636,36. Periodo di valore di deprecazione 2 = 9/55 * 9000 = 1,472,73, ecc. Se sottraiamo questi valori, la risorsa si deprezza da 10.000 a 1000 in 10 anni (vedi prima immagine, metà inferiore).

DB

La funzione DB (Declining Balance) è un po 'più complicata. Utilizza una tariffa fissa per calcolare i valori di ammortamento.

Funzione DB (Declining Balance)

La funzione DB esegue quanto seguecalcoli. Tasso fisso = 1 - ((salvataggio / costo) ^ (1 / durata)) = 1 - (1000 / 10.000) ^ (1/10) = 1 - 0,7943282347 = 0,206 (arrotondato a 3 posizioni decimali). Periodo di valore ammortamento 1 = 10.000 * 0.206 = 2.060,00. Periodo di valore di deprecazione 2 = (10.000 - 2.060,00) * 0.206 = 1635.64, ecc. Se sottraiamo questi valori, la risorsa si deprezza da 10.000 a 995.88 in 10 anni (vedi prima immagine, metà inferiore).

Nota: la funzione DB ha un quinto argomento opzionale. È possibile utilizzare questo argomento per indicare il numero di mesi da trascorrere nel primo anno (se omesso, si presume che sia 12). Ad esempio, imposta questo argomento su 9 se acquisti la tua attività all'inizio del secondo trimestre dell'anno 1 (9 mesi per il primo anno). Excel utilizza una formula leggermente diversa per calcolare il valore di deprecazione per il primo e l'ultimo periodo (l'ultimo periodo rappresenta un undicesimo anno con soli 3 mesi).

DDB

La funzione DDB (Double Declining Balance) è di nuovo facile. Tuttavia, a volte non si raggiunge il valore di salvataggio quando si utilizza questa funzione.

Funzione DDB (Double Declining Balance)

La funzione DDB esegue quanto seguecalcoli. Una vita utile di 10 anni si traduce in un tasso di 1/10 = 0,1. Poiché questa funzione si chiama Double Declining Balance, raddoppiamo questa percentuale (fattore = 2). Periodo di valore ammortamento 1 = 10.000 * 0,2 = 2.000,00. Periodo di valore di deprecazione 2 = (10.000 - 2.000.00) * 0.2 = 1600.00, ecc. Come detto in precedenza, a volte non si raggiunge il valore di salvataggio quando si utilizza questa funzione. In questo esempio, se si sottrae i valori di ammortamento, la risorsa viene deprezzata da 10.000 a 1073.74 in 10 anni (vedi prima immagine, metà inferiore). Tuttavia, continua a leggere per risolvere questo problema.

Nota: la funzione DDB ha un quinto argomento opzionale. È possibile utilizzare questo argomento per utilizzare un fattore diverso.

VDB

La funzione VDB (Equilibrio di dichiarazione delle variabili) utilizza il metodo DDB (Double Declining Balance) per impostazione predefinita. Il quarto argomento indica il periodo iniziale, il quinto argomento indica il periodo finale.

Funzione VDB (Variable Declaring Balance)

La funzione VDB esegue gli stessi calcolicome la funzione DDB. Tuttavia, passa al calcolo della linea retta (valori gialli) per assicurarsi di raggiungere il valore di salvataggio (vedere la prima immagine, metà inferiore). Passa solo al calcolo della linea retta quando Valore ammortamento, Linea retta è superiore al Valore ammortamento, DDB. Nel periodo 8, Valore ammortamento, DDB = 419,43. Abbiamo ancora 2097.15 - 1000 (vedi prima immagine, metà inferiore) da ammortizzare. Se utilizziamo il metodo Straight Line, ciò comporta 3 valori di deprezzamento rimanenti di 1097,15 / 3 = 365,72. Valore di ammortamento, Straight Line non è più alto, quindi non cambiamo. Nel periodo 9, Valore ammortamento, DDB = 335,54. Abbiamo ancora 1677,72 - 1000 (vedi prima immagine, metà inferiore) da ammortizzare. Se utilizziamo il metodo Linea retta, ciò comporta 2 restanti valori di deprezzamento di 677,72 / 2 = 338,86. Valore di ammortamento, la linea retta è più alta quindi passiamo al calcolo della linea retta.

Nota: la funzione VDB è molto più versatile della funzione DDB. Può calcolare il valore di ammortamento di più periodi. In questo esempio, = VDB (Costo, Salvataggio, Durata, 0,3) si riduce a 2000 + 1600 + 1280 = 4880. Contiene un sesto e settimo argomento facoltativo. È possibile utilizzare il sesto argomento per utilizzare un fattore diverso. Se si imposta il settimo argomento su TRUE, esso non passa al calcolo della linea retta (lo stesso del DDB).

Leggi anche: