/ / Tabelle dati in Excel

Tabelle dati in Excel

Una tabella di dati variabili | Due tabelle di dati variabili

Invece di creare diversi scenari, puoi creare un tabella dati per provare rapidamente diversi valori per le formule. È possibile creare una tabella di dati con una variabile o una tabella di dati con due variabili.

Supponi di possedere un negozio di libri e di avere 100 libri inConservazione. Vendi una certa percentuale al prezzo più alto di $ 50 e una certa percentuale al prezzo inferiore di $ 20. Se vendi il 60% per il prezzo più alto, la cella D10 qui sotto calcola un profitto totale di 60 * $ 50 + 40 * $ 20 = $ 3800.

Una tabella di dati variabili

Per creare una tabella di dati con una variabile, eseguire i seguenti passaggi.

1. Selezionare la cella B12 e digitare = D10 (fare riferimento alla cella del profitto totale).

2. Digitare le diverse percentuali nella colonna A.

3. Selezionare l'intervallo A12: B17.

Stiamo calcolando il profitto totale se vendi il 60% al prezzo più alto, il 70% al prezzo più alto, ecc.

Una tabella di dati variabili in Excel

4. Nella scheda Dati, nel gruppo Previsione, fare clic su Analisi what-if.

Fai clic su Analisi what-if

5. Fare clic sulla tabella dati.

Fare clic sulla tabella dei dati

6. Fare clic nella casella "Cella di input della colonna" (le percentuali si trovano in una colonna) e selezionare la cella C4.

Selezioniamo la cella C4 perché le percentuali si riferisconoalla cella C4 (% venduta per il prezzo più alto). Insieme alla formula nella cella B12, Excel ora sa che dovrebbe sostituire la cella C4 con il 60% per calcolare il profitto totale, sostituire la cella C4 con il 70% per calcolare il profitto totale, ecc.

Colonna cella di input

Nota: questa è una tabella di dati a una variabile, quindi lasciamo vuota la cella di input Riga.

7. Fare clic su OK.

Risultato.

Un risultato della tabella di dati variabili

Conclusione: se vendi il 60% per il prezzo più alto, ottieni un profitto totale di $ 3800, se vendi il 70% per il prezzo più alto, ottieni un profitto totale di $ 4100, ecc.

Nota: la barra della formula indica che le celle contengono una formula di matrice. Pertanto, non è possibile eliminare un singolo risultato. Per eliminare i risultati, selezionare l'intervallo B13: B17 e premere Elimina.

Due tabelle di dati variabili

Per creare una tabella di dati a due variabili, eseguire i seguenti passaggi.

1. Selezionare la cella A12 e digitare = D10 (fare riferimento alla cella del profitto totale).

2. Digitare i diversi profitti unitari (prezzo più alto) nella riga 12.

3. Digitare le diverse percentuali nella colonna A.

4. Selezionare l'intervallo A12: D17.

Stiamo andando a calcolare il profitto totale per le diverse combinazioni di "profitto unitario (prezzo più alto)" e "% venduto al prezzo più alto".

Due tabelle di dati variabili in Excel

5. Nella scheda Dati, nel gruppo Previsione, fare clic su Analisi what-if.

Fai clic su Analisi what-if

6. Fare clic sulla tabella dati.

Fare clic sulla tabella dei dati

7. Fare clic nella casella "Riga cella di input" (i profitti unitari sono in una riga) e selezionare la cella D7.

8. Fare clic nella casella "Colonna cella di input" (le percentuali sono in una colonna) e selezionare la cella C4.

Selezioniamo la cella D7 perché i profitti unitari si riferisconoalla cella D7. Selezioniamo la cella C4 perché le percentuali si riferiscono alla cella C4. Insieme alla formula nella cella A12, Excel ora sa che dovrebbe sostituire la cella D7 con $ 50 e cella C4 con il 60% per calcolare il profitto totale, sostituire la cella D7 con $ 50 e cella C4 con il 70% per calcolare il profitto totale, ecc.

Riga e colonna cella di input

9. Fare clic su OK.

Risultato.

Due risultati della tabella di dati variabili

Conclusione: se vendi il 60% per il prezzo più alto, con un profitto unitario di $ 50, ottieni un profitto totale di $ 3800, se vendi l'80% per il prezzo più alto, con un profitto di $ 60, ottieni un profitto totale di $ 5200, eccetera.

Nota: la barra della formula indica che le celle contengono una formula di matrice. Pertanto, non è possibile eliminare un singolo risultato. Per eliminare i risultati, selezionare l'intervallo B13: D17 e premere Elimina.

Leggi anche: